Bolzano, la Provincia promuove misure contro il fenomeno dei naziskin

Pubblicato il 14 giugno 2010 13:29 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2010 17:31

naziskinStop ai naziskin: la Giunta provinciale di Bolzano ha disposto un pacchetto di misure contro il fenomeno dell’estremismo giovanile, venuto a galla di recente con alcuni interventi della magistratura contro bande di simpatizzanti di estrema destra.

Come ha detto il governatore Luis Durnwalder, verrà accresciuta la formazione politica all’interno delle scuole “per ricordare i danni arrecati alla popolazione altoatesina dal fascismo e del nazismo”.

Sarà attivato un sistema di segnalazione delle situazioni a rischio, verrà istituità un’unità di intervento con street workers, che saranno in contatto anche con il tribunale dei minori. Il pacchetto prevede anche una campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.