Bolzano: si toglie la vita sparandosi sulla tomba della moglie

Pubblicato il 18 agosto 2010 12:56 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 16:22

Un uomo di 65 anni si è tolto la vita sparandosi un colpo alla tempia sulla tomba della moglie. Il fatto è accaduto mercoledì mattina a Bolzano.

Il colpo di pistola è stato udito dai visitatori del cimitero e immediatamente è accorso il custode che ha trovato l’anziano, domiciliato a Bolzano ma nativo di Rovigo, riverso sulla tomba con un foro sulla tempia dal quale ancora usciva un fiotto di sangue.

Accanto a lui una pistola Smith & Wesson. Sul posto si è recata la polizia, che ipotizza che l’uomo sia stato spinto al gesto disperato dal dolore per la perdita della moglie, morta appena tre mesi fa.