Il Meteo.it chiede scusa a Genova: “Niente bomba d’acqua, ci siamo sbagliati”

Pubblicato il 26 agosto 2012 15:45 | Ultimo aggiornamento: 26 agosto 2012 16:36
Genova dopo l'alluvione del 2011

Genova dopo l’alluvione del 2011 (LaPresse)

GENOVA – Niente bomba d’acqua su Genova. Le previsioni del sito il Meteo.it si sono rivelate errate. E così Antonio Sanò, di meteo.it, chiede scusa ai genovesi per la paura provocata. Il timore di una bomba d’acqua ha fatto rivivere nella memoria la paura dell’alluvione che nel 2011 causò 6 morti nella città ligure.

Sanò ha detto: “C’è stata leggerezza per l’uso errato di alcune parole che facevano riferimento all’alluvione, ma c’erano elementi che indicavano violenti temporali su Genova. Abbiamo preferito dare un messaggio d’allerta per attivare misure di prevenzione su un territorio fragile come quello ligure”.