Borgo Panigale esplosione, medaglia d’oro al valore civile per i carabinieri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2019 14:48 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2019 14:48
borgo panigale esplosione

Borgo Panigale esplosione, medaglia d’oro al valore civile per i carabinieri

BOLOGNA – Elio Norino, Maggiore e capitano della compagnia dei carabinieri di Borgo Panigale, riceverà oggi, 5 giugno, al Quirinale l’onorificenza al valore civile direttamente dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Oltre Norino saranno insigniti dell’importante riconoscimento anche gli altri dieci carabinieri della stessa compagnia che il 7 agosto del 2018 sono riusciti a salvare diversi civili dopo la terribile esplosione di un’autocisterna sulla A4. Norino e gli altri dieci carabinieri, infatti, riportarono ustioni sul corpo, tanto che alcuni ancora oggi non sono rientrati in servizio.

“Con eccezionale coraggio, esemplare altruismo e cosciente sprezzo del pericolo – si legge nella motivazione – in occasione di un grave sinistro stradale che provocava l’incendio di un’autocisterna carica di materiale infiammabile, si prodigava, insieme con altri militari, per allontanare passanti e residenti del luogo interessato, incurante del rischio esplosioni. Improvvisamente investito da violentissima deflagrazione, che gli cagionava ustioni su varie parti del corpo, nonostante le lesioni riportate, prestava soccorso ai numerosi feriti, continuando nell’opera di messa in sicurezza dell’area. Nobile esempio di altissimo senso del dovere -conclude il testo- e di elette virtù civiche”. (fonte QUIRINALE.IT)

 

5 x 1000