Borgonovo, Damia El Essali sgozzata in casa: trovato e fermato il marito in fuga coi figli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2019 10:30 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 10:30
Borgonovo, fermato il marito in fuga di Damia El Essali, sgozzata in casa

Borgonovo, Damia El Essali sgozzata in casa: trovato e fermato il marito in fuga coi figli

BOLOGNA – Il marito della donna sgozzata nella casa di Borgonovo è stato fermato dai carabinieri in un autogrill in Veneto mentre si allontanava con i due figli di 2 e 4 anni. Abdelkrim Foukahi, marocchino di 41 anni, è stato fermato per l’omicidio della moglie Damia El Essali commesso l’8 maggio e trasferito nel carcere di Venezia.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, è verosimile che i due bambini non abbiano assistito all’omicidio della madre, né abbiano avuto coscienza di quanto successo. L’uomo li ha portati a scuola la mattina di mercoledì, poi è andato a riprenderli e una volta saliti in auto si è diretto lontano dalla città in provincia di Piacenza.

Dopo diverse ore in cui si era reso irreperibile dopo l’omicidio, la sua auto è stata riconosciuta dalla targa e segnalata ai varchi autostradali. L’uomo si è fermato in un autogrill sull’A4 per far mangiare i suoi figli, ma non si è accorto che era seguito da una vettura della polizia stradale e dei carabinieri, che sono subito intervenuti e lo hanno fermato.