Borgotrebbia (Piacenza), donna senza vestiti si sdraia sul cofano dell’auto dei carabinieri

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Aprile 2020 12:50 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2020 12:50
Borgotrebbia (Piacenza), donna senza vestiti si sdraia sul cofano dell’auto dei carabinieri

Borgotrebbia (Piacenza), donna senza vestiti si sdraia sul cofano dell’auto dei carabinieri (frame YouTube)

BROGOTREBBIA (PIACENZA)  –  L’isolamento per il lockdown dell’emergenza coronavirus inizia a portare ad alcuni casi di squilibrio tra gli italiani. Come a Borgotrebbia (Piacenza), dove sabato pomeriggio, 18 aprile, una donna si è sdraiata nuda sul cofano della gazzella dei carabinieri. 

La vicenda è stata immortalata e foto e notizia sono rimbalzate sui social, rilanciate anche dal quotidiano Il Piacenza. 

La donna, forse sotto l’effetto di alcol o droghe, si è sdraiata sul cofano dell’auto dei carabinieri ed è stata quindi portata in ospedale. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Alla scena, in pieno giorno, hanno assistito dalle finestre i residenti della zona, chiusi in casa per il lockdown.

La donna, in evidente stato confusionale, è stata vista camminare scalza e nuda per diversi metri. Quando ha visto la gazzella dei carabinieri l’ha raggiunta e si è sdraiata sul cofano. Lì è rimasta per alcuni minuti.

I militari hanno chiamato il 118. Un’ambulanza è quindi arrivata sul posto e ha portato in ospedale la donna, che ha reagito con una certa violenza all’arrivo dei sanitari. Bisognerà adesso capire che cosa abbia provocato quella reazione. (Fonti: YouTube, Il Piacenza)