Cronaca Italia

Borso del Grappa (Treviso), si schianta con il parapendio su un camper e muore

Borso-Grappa-parapendio

Borso del Grappa (Treviso), si schianta con il parapendio su un camper e muore (Foto Ansa)

BORSO DEL GRAPPA (TREVISO) – Si è schiantato con il proprio parapendio su un camper all’interno di un campeggio, vicino alla pista d’atterraggio dei deltaplani del Garden Relais di Borso del Grappa, in provincia di Treviso, ed è morto. A perdere la vita Ulrich Eysel, un uomo tedesco di 66 anni originario di Francoforte.

L’uomo, per cause al vaglio dei carabinieri, avrebbe perso il controllo del mezzo ed anziché raggiungere l’area d’atterraggio è finito nell’area attrezzata di una struttura di accoglienza. Nonostante l’immediato intervento dei sanitari del Suem 118 l’uomo, per la gravità delle ferite riportate, è deceduto.

Secondo quanto riferisce Milvana Citter sul Corriere del Veneto, 

Testimoni hanno riferito di aver visto il pilota tedesco, che era in fase di atterraggio, perdere quota e deviare la traiettoria finendo contro il camper che era parcheggiato in zona di sicurezza. Inutile l’immediata richiesta di soccorso.

I sanitari del Suem di Crespano del Grappa sono arrivati sul posto, arrivati in pochi minuti, hanno tentato vanamente di rianimarlo, ma le lesioni erano troppo gravi e il 66enne è deceduto. Sul posto anche i carabinieri che stanno ora ricostruendo la dinamica dell’incidente.

Solo pochi giorni un caso simile: un altro pilota tedesco, Kersten Weiss, di 54 anni, il 18 ottobre è morto dopo essersi lanciato dal Monte Panettone con il suo parapendio.

To Top