Boscoreale, il marito ha un’amante: moglie e figlia tentano di uccidere la rivale

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2020 14:05 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2020 14:05
Boscoreale, il marito ha un'amante: moglie e figlia tentano di uccidere rivale

Boscoreale, il marito ha un’amante: moglie e figlia tentano di uccidere la rivale (Foto repertorio Ansa)

Madre e figlia arrestate per tentato omicidio. Volevano uccidere l’amante del padre/marito

Aveva intrapreso una relazione extra-coniugale con una donna di 45 anni di Boscoreale (Napoli). Moglie e figlia, rispettivamente di 46 e 20 anni, lo hanno scoperto ed hanno deciso di dare una lezione all’amante.

L’hanno incontrata giovedì sera in piazza Vargas, nel centro cittadino, e l’hanno aggredita. Ne è nata una colluttazione, terminata quando la quarantaseienne ha pugnalato la ”rivale” all’addome con un coltello a scatto.

I carabinieri, allertati dal 118, hanno trovato la vittima riversa a terra in un lago di sangue. Madre e figlia, che erano ancora nelle vicinanze, sono state immediatamente bloccate.

Le due donne, incensurate, sono finite in manette e sottoposte agli arresti domiciliari: per loro l’accusa è di tentato omicidio.

La vittima invece è stata trasportata in ospedale e medicata. Le sue condizioni non destano particolare preoccupazione: se la caverà con 15 giorni di prognosi. L’arma è stata sequestrata. (Fonte: Ansa).