Boscoreale (Napoli): malato di Sla accompagnato in ambulanza alle nozze del figlio

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 maggio 2019 22:43 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2019 22:44
malato sla

Boscoreale (Napoli): malato di Sla accompagnato in ambulanza alle nozze del figlio (Foto Ansa)

NAPOLI – “Sabato 11 maggio un’ambulanza di Campania Emergenza è partita da Boscoreale (Napoli) alla volta di Poggio della Rota, una località di Bassano Romano, nel Viterbese. A bordo un ammalato di Sla che ha avverato il suo sogno: partecipare al matrimonio del figlio. Il trasporto, commissionato dall’Asl Napoli 3 Sud, rappresenta un bel caso di buona sanità, una testimonianza viva di come l’umanità sia alla base dell’assistenza ai malati”.

E’ quanto rende noto il consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli.

“E’ servito l’ausilio di un’intera equipe sanitaria con rianimatore e infermiere per permettere a questo padre di poter abbracciare il figlio nel giorno più importante della sua vita. Un’operazione non facile che ha richiesto la massima professionalità da parte dell’equipaggio dell’ambulanza”, spiega.

La Sla è la sclerosi laterale amiotrofica. Si tratta di una malattia neurodegenerativa progressiva che provoca rigidità muscolare, contrazioni muscolare e graduale debolezza a causa della diminuzione delle dimensioni dei muscoli.  Ciò si traduce in difficoltà di parola, della deglutizione e, infine, della respirazione. Nel 90%-95% dei casi la causa non è nota. Circa il 5%-10% dei casi sono ereditati dai genitori e circa la metà di questi sono dovuti a uno di due geni specifici. La diagnosi si basa sull’osservazione di segni e sintomi presentati dal paziente e su alcuni esami diagnostici eseguiti per escludere altre possibili cause.

Fonte: Ansa