Bossetti vuole partecipare al funerale della madre Ester Arzuffi: avvocati chiedono permesso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 10:47 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 10:47
Bossetti ester

Bossetti vuole partecipare ai funerali della madre Ester Arzuffi: avvocati chiedono permesso

ROMA – Massimo Bossetti vorrebbe partecipare al funerale della mamma, Ester Arzuffi, morta a 70 anni dopo una lunga malattia, che si svolgeranno martedì mattina, 1 maggio, in forma strettamente privata.

L’avvocato Claudio Salvagni, uno dei difensori dell’uomo condannato in secondo grado per l’omicidio di Yara Gambirasio, presenterà oggi alla Corte d’assise d’appello di Brescia un’istanza.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Già nei giorni scorsi Bossetti aveva fatto vista alla madre con il consenso dei giudici bresciani competenti anche sul suo regime di detenzione in pendenza del giudizio della Cassazione. Bossetti aveva partecipato anche al funerale di suo padre, Giovanni, morto nel giorno di Natale del 2015.

Chi era Ester Arzuffi

La donna aveva 71 anni e intorno a lei ruotava il giallo di Ignoto1: il Dna identificato sugli abiti Yara fu cercato ovunque fino a identificarlo in quello di un figlio illegittimo di un autista di Gorno, Giuseppe Guerinoni. E appunto, di Ester, la mamma di Massimo Bossetti.

La donna aveva tuttavia sempre negato una relazione extraconiugale con Guerinoni, sostenendo che Massimo e la sorella gemella Laura fossero i figli del marito Giovanni Bossetti, scomparso a Natale 2015.