Brenzone (Verona), intossicati dai biscotti fatti in casa portati al matrimonio: in 8 in ospedale

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2018 16:17 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2018 16:17
Brenzone (Verona), intossicati dai biscotti fatti in casa portati al matrimonio: in 8 in ospedale

Brenzone (Verona), intossicati dai biscotti fatti in casa portati al matrimonio: in 8 in ospedale (Foto archivio Ansa)

BRENZONE (VERONA) – Dal ricevimento di matrimonio all’ospedale: otto persone, tutte altoatesine, invitate alle nozze di alcuni amici a Brenzone sul Garda, in provincia di Verona, sono finiti in ospedale per una sospetta intossicazione. Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, a causare i malori sarebbero stati dei biscotti fatti in casa e portati alla festa di nozze da uno degli invitati.

E’ accaduto nella notte tra sabato 8 e domenica 9 settembre. Cinque degli otto ricoverati sono stati dimessi poco dopo, per gli altri i medici hanno consigliato alcune ore di osservazione.

Il matrimonio si è celebrato sabato sera in una proprietà privata di Malcesine, affittando un catering. Una trentina di partecipanti, poi, si è spostata, nella notte, in un bar di Brenzone dove otto di loro hanno accusato malori di vario tipo. I malcapitati sono stati soccorsi dai sanitari giunti sul posto con due automediche e quattro ambulanze e portati negli ospedali di Peschiera e Villafranca.

Le indagini su quanto accaduto sono affidati ai carabinieri di Torri del Benaco, i quali sospettano che l’intossicazione possa essere derivata dai biscotti che uno degli ospiti aveva preparato a casa e portato al matrimonio. Esclusa, invece, l’ipotesi che il gruppo abbia abusato di bevande alcooliche.