Brescia. Undicenne ucciso da un boccone di carne

Pubblicato il 24 ottobre 2011 19:57 | Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2011 19:57

BRESCIA – Dopo una settimana di lotta, nel reparto di rianimazione dell’ospedale civile di Brescia, il piccolo Bryan Liloni è morto. Il decesso è avvenuto nel pomeriggio di sabato.

Undici anni e un pranzo di famiglia finito male: la tragedia si è consumata lo scorso 13 ottobre, a Castenodolo, comune della bassa bresciana. Un boccone di carne è stato fatale per il povero Bryan che è rimasto strozzato, sotto gli occhi increduli della madre.

La famiglia ha concesso l’espianto degli organi. I funerali si svolgeranno domani alle 14.30 nella chiesa di San Bartolomeo Apostolo di Castenedolo.