Brescia, ciclisti travolti e uccisi. Automobilista arrestato: positivo ad alcol test e senza assicurazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2019 18:02 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2019 20:33
Brescia, due ciclisti travolti e uccisi, automobilista arrestato: positivo all'alcol test

(Ansa)

BRESCIA  –  Tragico incidente nella provincia di Brescia sabato 14 dicembre. Due ciclisti sessantenni, Francesco Bianchi Gianfranco Vicardi, sono stati travolti e uccisi da un’auto lungo la strada che da Pontevico porta a Verolanuova, all’altezza del cimitero.

L’automobilista, un uomo di quarant’anni di Verolanuova, sarebbe stato accecato dal sole e ha colpito in pieno le due biciclette. I due ciclisti sono morti sul colpo.

Il conducente dell’auto è stato arrestato con l’accusa di duplice omicidio stradale. Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, l’uomo, 35 anni, residente in zona, è risultato positivo all’alcol test. Per questo è scattato l’arresto disposto dalla procura di Brescia ed eseguito dai carabinieri. Non solo: l’auto sulla quale viaggiava una Volvo V50, non aveva né revisione né assicurazione. (Fonte: Ansa)