Brescia, immigrati sulla gru: lancio di oggetti contro i Vigili del fuoco?

Pubblicato il 9 Novembre 2010 11:55 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 11:55

La gru della protesta a Brescia

Un altro tentativo, dopo quello dei giorni scorsi, di iniziare le operazioni finalizzate alla collocazione di una rete di sicurezza sotto la gru, dove stanno protestando sei immigrati a Brescia, è fallito. I Vigili del fuoco , con una autoscala, sono saliti fin oltre i 35 metri d’altezza della gru, mantenendosi comunque a circa 20 metri di distanza dalla stessa. Gli immigrati hanno pero’ iniziato a gridare ”via, via” e hanno lanciato contro i Vigili del fuoco che si trovavano a terra batterie elettriche.

Nel cestello dell’autoscala c’era anche l’ingegner Salvatore Buffo, comandante provinciale dei Vigili del fuoco che, una volta sceso, ha detto: ”Noi stiamo solo cercando di mettere una rete a tutela della loro incolumita’. Loro, evidentemente pensano che le nostre operazioni siano dirette ad altri obiettivi, ma non e’ assolutamente cosi’. Cercheremo di riprovarci”

[gmap]

5 x 1000