Soffoca la madre perchè era malata, poi si costituisce

Pubblicato il 15 maggio 2010 11:05 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2010 11:08

Un uomo di circa 50 anni ha ucciso la propria madre, di 90 anni, soffocandola con un cuscino. Il fatto è avvenuto sabato mattina ad Acquafredda (Brescia) ed è stato proprio l’uomo, subito dopo, a chiamare i carabinieri e a costituirsi.

Agli investigatori, che l’hanno sottoposto a fermo, a quanto si è appreso avrebbe spiegato il suo gesto per l’esasperazione causata dalla lunga malattia della donna.