Brescia, precipita con il furgoncino in un burrone: morto pasticcere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 agosto 2018 10:03 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2018 10:03
brescia burrone

Brescia, precipita con il furgoncino in un burrone: morto pasticcere

BRESCIA – E’ precipitato con il suo furgoncino in fondo a un burrone dove è stato ritrovato nella notte. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Così è morto Jannes Possi, 46 anni, pasticcere bresciano, trovato senza vita vicino alla strada che dalle gallerie del Baremone arriva al Passo della Berga, in territorio di Lavenone.

L’incidente sarebbe avvenuto a causa del maltempo, perché l’uomo si sarebbe trovato a transitare durante il forte temporale che si è abbattuto sulla zona. L’uomo attorno alle 15 di ieri, 9 agosto, era stato visto nella zona del Baremone.

Il Fiat Fiorino di Possi è stato ritrovato in fondo a un precipizio, subito dopo il Passo Baremone sulla strada che porta al Passo della Berga. Sarebbe precipitato per quasi 500 metri. Non è stato facile recuperare il corpo: sarà messo a disposizione della magistratura per l’autopsia.