Cronaca Italia

Brindisi, Franco Tafuro ucciso in casa: arrestato il figlio, Antonio Tafuro

franco-antonio-tafuro

Brindisi, Franco Tafuro ucciso in casa: arrestato il figlio, Antonio Tafuro

BRINDISI – Un giovane di 25 anni, Antonio Tafuro, è stato arrestato a Brindisi con l’accusa di aver ucciso a coltellate il padre, Franco Tafuro, 50 anni. L’omicidio è avvenuto nella tarda serata di venerdì 3 novembre durante una lite in famiglia, in un condominio in via Favia, in zona Cappuccini.

Secondo quanto emerso dai primi rilievi della polizia Tafuro sarebbe stato colpito da una sola coltellata alla pancia. E’ stato  soccorso e portato in ospedale, dove è morto. I poliziotti della Squadra mobile hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto il figlio Antonio.

Il provvedimento restrittivo è a firma del pm di turno Luca Miceli, che ha disposto l’autopsia sul corpo del cinquantenne. Il giovane risponde di omicidio volontario. A quanto si è saputo, al momento del delitto nell’abitazione della famiglia Tafuro c’era una terza persona.

 

To Top