Brindisi. Nave sequestrata: 200 attendono nel porto

Pubblicato il 27 Marzo 2012 15:24 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2012 15:51

BRINDISI – Sono rimasti bloccati in porto a Brindisi da ieri pomeriggio, e ci resteranno sino a stasera, i 200 passeggeri di un traghetto che ieri sera, alle 23, sarebbe dovuto partire per portarli a Valona, in Albania, ma non e' mai partito: su richiesta dell'Autorita' portuale brindisina, il tribunale ha infatti disposto nella tarda serata di ieri, il sequestro conservativo della motonave, la Ionian Spirit, a garanzia del credito vantato dalla stessa Autorità per gli importi tariffari che la compagnie di navigazione avrebbe dovuto versare all'Ente.

I passeggeri che al momento del sequestro erano gia' stati imbarcati su Ionian Spirit – uomini, donne e pare anche bambini – hanno dovuto trascorrere la notte a bordo della motonave Red Star 1, anch'essa ormeggiata in porto a Brindisi, e rimarranno li' in attesa della partenza di quest'ultima – fa sapere l'Autorita' portuale brindisina – prevista nel corso della serata odierna.