Brindisi. Operaio precipita da terrazzo e muore, lavorava in nero

Pubblicato il 2 agosto 2010 18:56 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2010 19:22

Un operaio, Leonardo Albanese, di 59 anni, è precipitato da un terrazzo ed è morto mentre stava facendo lavori di manutenzione in uno stabile a Fasano, in via Togliatti.

Non è ancora stato chiarito se l’uomo sia morto in seguito ad un malore (si è inizialmente pensato ad un infarto) o per le ferite riportate nella caduta. Sarà probabilmente l’autopsia, disposta per domani dal sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi Raffaele Casto, a stabilirlo.  Sui fatti stanno indagando i carabinieri.

L’uomo era al lavoro insieme con un altro operaio che, però, al momento della caduta si era allontanato dal cantiere. Secondo quanto accertato dagli investigatori, Albanese era impiegato in nero.