Brindisi, rapina al McDonald’s: bottino di 4mila euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Novembre 2019 9:27 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2019 9:27
Il logo di un McDonald'S

Il logo di un McDonald’S (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Tanta la paura per una rapina avvenuta nel pomeriggio di giovedì 21 novembre al McDonald’s del centro commerciale Brin Park di Brindisi.

Tre rapinatori armati di fucile, con il volto coperto da un passamontagna, intorno alle 15 hanno fatto irruzione nel locale. Locale che a quell’ora era pieno di genitori e bambini. Uno dei rapinatori è rimasto all’esterno a fare da palo a bordo di una macchina, una Renault. Gli altri – questi sono i vari passaggi di una prima ricostruzione degli eventi – hanno preso il denaro all’interno di una cassaforte posizionata nel retro del McDonald’s per poi fuggire.

Per terra, l’unica traccia lasciata dai ladri, è un fucile. 

Sul posto poco, come racconta FanPage, dopo la fuga dei rapinatori sono arrivate due pattuglie della sezione volanti della questura locale e una ambulanza del 118. Le forze dell’ordine hanno recuperato l’arma, che è in realtà poi risultata essere un giocattolo. Dei ladri però ancora nessuna traccia. Ora si spera di poter trovare prove utili alle indagini magari sfruttando anche qualche immagine di qualche telecamera di sicurezza. I rapinatori, questa è una prima stima, pare siano riusciti a portare via un bottino di circa 4mila euro.

Fonte: FanPage.