Brindisi: sequestrato impianto fotovoltaico

Pubblicato il 15 Novembre 2011 15:15 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2011 15:22

BARI – Un impianto fotovoltaico è stato sequestrato a Brindisi, nella località di Tuturano: l'impianto è di proprietà di una società italo-spagnola, si estende su circa trenta ettari. Nove le persone indagate: imprenditori pugliesi, toscani, siciliani e spagnoli, tutti titolari di società operative nel settore delle energie rinnovabili.

L'impianto era già stato sottoposto a sequestro lo scorso 17 ottobre per numerose violazioni ambientali. Il nuovo sequestro è stato fatto per il reato di tentata indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato: sulla base di ulteriori accertamenti compiuti dal Corpo Forestale dello Stato, si è infatti potuto stabilire che i lavori non erano stati ultimati entro i termini prestabiliti.