Brogliano (Vicenza), rapinatori in villa: nonni e nipotino ostaggi per cinque ore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 maggio 2018 7:45 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2018 1:22
Brogliano (vicenza), rapinatori in villa: nonni e nipotino ostaggi per cinque ore

Brogliano (vicenza), rapinatori in villa: nonni e nipotino ostaggi per cinque ore

BROGLIANO (VICENZA) – E’ stata una mattina da incubo quella di sabato 19 maggio per una coppia di pensionati veneti, l’ex imprenditore Roberto Marchetto, di 78 anni, e la moglie, Maria Pianezzola, di 70 anni. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] I due coniugi sono stati legati, imbavagliati e chiusi per ore in una stanza della loro villa di Brogliano, in provincia di Vicenza, insieme al nipotino di undici mesi.

I rapinatori sono rimasti fino a mezzogiorno nella villa, e hanno rovistato l’abitazione alla ricerca di soldi, non trovando però niente. Alla fine si sono accontentati di qualche decina di euro e sono fuggiti. Solo verso le una i due nonni sono riusciti a liberarsi e a chiamare i carabinieri. E’ subito scattata la caccia dei malviventi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other