Bruegel, la Crocifissione rubata è un falso. I carabinieri lo avevano sostituito dopo una soffiata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2019 23:32 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2019 23:32
Crocifissione Bruegel rubata è un falso. I carabinieri lo avevano sostituito dopo una soffiata (foto Ansa)

Crocifissione Bruegel rubata è un falso. I carabinieri lo avevano sostituito dopo una soffiata (foto Ansa)

ROMA – Il quadro rubato mercoledì 13 marzo dalla chiesa di Santa Maria Maddalena a Castelnuovo Magra (La Spezia), raffigurante la Crocifissione e realizzato da Pieter Bruegel “Il Giovane” è… un falso. I carabinieri, infatti, dopo aver avuto una soffiata nelle scorse settimane avevano sostituito il quadro con una copia, mettendo l’originale al sicuro.

“Il quadro originale – ha spiegato il sindaco di Castelnuovo Daniele Montebello – è stato sostituito da oltre un mese con una copia. Era cominciata a circolare la voce che qualcuno potesse rubare l’opera e i carabinieri hanno deciso di metterla al sicuro, sostituendola con una copia e installando alcune telecamere. Oggi per esigenze investigative non potevamo svelare nulla. Ringrazio l’Arma e la mia comunità perché qualche fedele si era accorto che quella esposta non era l’originale ma non ha svelato il segreto”.

Fonte: Ansa.