Brunico, Maria Magdalena Oberhollenzer morta durante un gioco erotico?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 gennaio 2019 10:47 | Ultimo aggiornamento: 16 gennaio 2019 10:47
Maria Magdalena Oberhollenzer morta in gioco erotico a Brunico

Brunico, Maria Magdalena Oberhollenzer morta durante un gioco erotico?

BOLZANO – Un gioco erotico finito male. Così Maria Magdalena Oberhollenzer, 54 anni, sarebbe morta nella sua casa di San Giorgio di Brunico in provincia di Bolzano lo scorso 27 dicembre. Un giovane di 34 anni è stato fermato con l’accusa di omicidio e durante l’interrogatorio coi carabinieri avrebbe confessato che il delitto è maturato durante una pratica erotica “estrema”.

Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo ha dichiarato che l’omicidio di Maria Magdalena è stato un incidente. IL’autopsia sul corpo della vittima ha stabilito che la morte è stata per asfissia meccanica da strangolamento, ritenuta incompatibile con un gesto autolesionista. Numerosi i segni di percosse erano poi presenti sul corpo della donna.

Patrick P, questo il nome del sospettato, è stato arrestato al termine del lungo interrogatorio, come si legge in una nota dei carabinieri, “a fronte delle numerose contraddizioni in cui è caduto, rispetto alla meticolosa ricostruzione fatta dagli investigatori sulla scena del crimine, sulle frequentazioni della vittima e soprattutto su quanto era accaduto la notte dell’omicidio”. L’uomo ha dunque confessato ed è stato trasferito nel carcere di Bolzano.