Roma, sequestrati 9mila bulbi essiccati di papavero da oppio

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Settembre 2020 10:48 | Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2020 10:48
polizia ansa

Roma, sequestrati 9mila bulbi essiccati di papavero da oppio (foto Ansa)

Polizia sequestra 9mila bulbi essiccati di papavero da oppio per un peso di 34 chili. Arrestato un cittadino indiano a Roma.

Papavero da oppio essiccato: 9mila bulbi per un peso pari a circa 34 chili, sequestrati a Roma dalla Polizia.

Arrestato S.K., cittadino indiano di 34 anni. L’uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’appartamento scoperto grazie ad una consegna errata

Presso un’abitazione in zona San Giovanni, era stata consegnata erroneamente una scatola.

All’interno c’erano 6 kg circa di bulbi essiccati di papavero da oppio.

La Polizia ha contattato la società di spedizione ed è risalita al corriere di zona che ricordava di aver consegnato, nella mattinata precedente, tre scatoloni.

La tipologia delle scatole era uguale ed erano state portate in un altro appartamento sempre a San Giovanni.

Un uomo con accento straniero che lamentava la mancata consegna di un pacco aveva nel frattempo contattato la società di spedizione.

Si tratta di un 34enne irregolare sul territorio nazionale: la Polizia lo ha rintracciato. 

Poi, in un furgone di cui l’indiano disponeva delle chiavi, la Polizia ha trovato altri tre scatoloni identici a quello sequestrato. 

All’interno di ognuno c’erano una settantina di buste di colore nero contenenti, ciascuna, circa 30 bulbi essiccati di papavero da oppio.

L’uomo, un 34enne indiano, è stato arrestato (fonte: Agi).