Cronaca Italia

Busto Arsizio, 15enne lascia fidanzato. Il branco la stupra e filma col telefono

Busto Arsizio. 15 anni, lascia il fidanzato. Stuprata dal branco

Busto Arsizio. 15 anni, lascia il fidanzato. Stuprata dal branco

BUSTO ARSIZIO (VARESE) – Al parco, di notte, ci era andata per vedersi col fidanzatino, per dirgli che il loro amore così giovane era già finito. Ma in quel parco, di notte, l’hanno stuprata in gruppo. L’hanno immobilizzata e violentata a turno l’ex, di 17 anni, insieme a suoi due amici, di 18, riprendendo tutto col telefonino. E’ successo nel parchetto di via Volta a Busto Arsizio, in provincia di Varese.

Lei, 15 anni appena, ha denunciato tutto ai carabinieri: i tre giovani sono ora indagati per violenza sessuale di gruppo. La storia è stata raccontata sul quotidiano La Prealpina: la ragazzina ha detto agli inquirenti di essere andata all’appuntamento perché intenzionata a interrompere la relazione col più giovane dei tre.

Ma con lui, ad attenderla, c’erano anche i suoi due amici. Il branco che l’ha immobilizzata e stuprata, avrebbe anche filmato la scena. Sono ora in corso gli accertamenti dei carabinieri, che stanno verificando l’attendibilità del racconto e hanno sequestrato i computer e il materiale informatico dei tre indagati alla ricerca del filmato della violenza.

To Top