Busto Arsizio (Varese), 84enne accoltella la moglie per gelosia: è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Febbraio 2020 14:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2020 18:45
Carabinieri, Ansa

Busto Arsizio (Varese), 84enne accoltella la moglie: è grave (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Tentato omicidio nella mattinata di lunedì 10 febbraio, intorno alle 9.30, a Busto Arsizio, nel Varesotto: un uomo di 84 anni, originario di Gela, Sicilia, ha accoltellato in casa la moglie alla gola.

Tutto è avvenuto in via Tarcento e sono ancora sconosciuti i motivi della lite. Sul posto è intervenuta la polizia ma poco dopo l’autore del reato si è costituito alla caserma carabinieri dello stesso Comune. La donna è stata soccorsa e portata in ospedale. Polizia e carabinieri procedono insieme per le indagini.

L’uomo, è emerso con il passare delle ore, avrebbe agito spinto da un’insensata gelosia, convinto che la donna questa mattina si stesse vestendo per correre da un inesistente amante. Arrestato con l’accusa di tentato omicidio, l’83enne è stato accompagnato in una struttura psichiatrica per decisione della Procura di Busto Arsizio.

Fonte: Agi, Ansa.