Busto Arsizio (Varese), quindicenni ubriachi aggrediscono autista del bus: denunciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2018 16:33 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2018 16:44
Busto Arsizio (Varese), quindicenni ubriachi aggrediscono autista del bus: denunciati (foto Ansa)

Busto Arsizio (Varese), quindicenni ubriachi aggrediscono autista del bus: denunciati (foto Ansa)

VARESE – Ubriachi e senza biglietto hanno aggredito il conducente di un bus a Busto Arsizio, in provincia di Varese. Con queste accuse quattro minorenni sono stati denunciati dalla Polizia. Uno di loro ha anche ripreso tutto con il telefonino.

L’episodio, reso noto oggi, risale alla mezzanotte di sabato 8 dicembre. I cinque quindicenni, residenti nell’alto milanese, hanno spintonato l’autista perché li aveva invitati a fare il biglietto alla macchinetta di fronte alla fermata, prima di salire sul mezzo. Caduto a terra e con una lesione ad una gamba, l’uomo ha chiamato il 112.

Quando i poliziotti sono arrivati, i quattro baby aggressori erano ancora seduti nei posti di coda, uno di loro era talmente ubriaco da non riuscire a parlare e camminare. Alla vista degli agenti i ragazzini, a quanto emerso, con fare strafottente hanno intonato cori, grida e provocato confusione sul mezzo, per evitare di essere identificati. Una volta in Commissariato, è stata notificata loro una denuncia per lesioni personali e interruzione di pubblico servizio e sono stati riaffidati ai genitori. Uno di loro è stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale per aver insultato gli agenti. Sul suo telefonino, sequestrato, la Polizia ha trovato le riprese di quanto accaduto sul bus.