Caccia/ Dietrofront del Pdl, niente fucili per i sedicenni. Vietato anche l’uso degli “zimbelli”

Pubblicato il 23 Luglio 2009 15:57 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2009 15:57

Niente più caccia per i sedicenni. Il senatore del Pdl Franco Orsi, relatore del ddl sulla caccia, ha annunciato il proprio dietrofront. Orsi ha annunciato di aver depositato a propria firma alcuni emendamenti al testo unificato di riforma alla legge 157. Tra le modifiche «vi è la soppressione della possibilità per i sedicenni di esercitare l’attività venatoria, nonchè il divieto di usare la civetta di allevamento come richiamo», i cosidetti “zimbelli”.

«Queste norme contenute nel testo unificato -ha spiegato Orsi – che sarebbero assolutamente compatibili con le direttive europee e che sono contenute nella legislazione di molti Stati a noi confinanti, hanno suscitato particolare clamore, finendo con il catalizzare il dibattito sulla riforma della legge sulla caccia e sulle molte ragioni che la stessa contiene».