Cadavere ripescato nell’Adda a Trezzo (Milano)

Di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 marzo 2014 19:55 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2014 19:55
Cadavere ripescato nell'Adda a Trezzo (Milano)

Cadavere ripescato nell’Adda a Trezzo (Milano)

MILANO  – Il cadavere di un uomo di circa quarant’anni è stato rinvenuto la mattina del 2 marzo, incastrato tra le griglie di un diga sull’Adda, all’altezza del Comune di Trezzo sull’Adda, in provincia di Milano.

A notare il corpo sono stati degli operatori addetti alla manutenzione della diga. Sulle cause del decesso e l’identità dell’uomo indagano i carabinieri di Vimercate. Dai primi riscontri potrebbe trattarsi di un quarantenne scomparso dalla provincia di Bergamo a fine gennaio.