Cadaveri carbonizzati rinvenuti in un auto nel siracusano

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 16:38 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 17:34

LENTINI (SIRACUSA) – I corpi carbonizzati di due uomini, ancora non ufficialmente identificati, sono stati trovati in un’auto bruciata nelle campagne di contrada Serravalle-Tiriro’, in territorio di Lentini, nel Siracusano.

Secondo gli investigatori i due cadaveri potrebbero essere quelli di due catanesi dei quali si sono perse le tracce da ieri sera, dopo essere usciti da casa per andare a cena con degli amici, e dei quali i familiari hanno denunciato la scomparsa: Domenico Bertolo, di 37 anni, e Gaetano Trovato, di 42 anni.

Decisivi saranno gli accertamenti medico-legali. A rafforzare questa ipotesi investigativa il fatto che la vettura bruciata, una Renault Modus, nella quale sono stati trovati i corpi carbonizzati risulta essere di proprieta’ di Bertolo. L’auto e’ stata trovata davanti alla sbarra che delimita l’accesso ad un fondo.

I due corpi sono stati trovati uno sul sedile anteriore e l’altro in quello posteriore. E questo fa ritenere probabile che le vittime conoscessero gli assassini con i quali avevano un incontro. Resta ancora oscuro il movente. Sul posto sono a lavoro oltre ai tecnici della scientifica anche gli uomini della Squadra Mobile, il sostituto procuratore Delia Boschetto ed il medico legale Francesco Coco.