Isola d’Elba: cade dalla barca, ritrovato dalla Guardia Costiera dopo 2 ore

Pubblicato il 13 agosto 2010 0:41 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2010 0:41

Ritrovato in mare nella serata di giovedì da un elicottero della Guardia Costiera un giovane caduto dalla propria imbarcazione e rimasto due ore in acqua, al largo del porto di Cavo, nell’isola d’Elba .

L’imbarcazione del giovane, un pescatore sportivo milanese, Stefano Pavia di 36 anni, era stata intercettata dalla Guardia costiera nel tardo pomeriggio a 500 metri circa dal porto di Cavo, in movimento a motore ma senza nessuno a bordo.

La Capitaneria di Porto di Portoferraio ha subito attivato le ricerche, coordinate dalla Direzione Marittima di Livorno. Dopo due ore di ricerca, è stato l’elicottero della Guardia costiera che, ormai in volo notturno, ha ritrovato il giovane che era caduto in mare dalla propria imbarcazione per motivi in corso di accertamento. L’uomo è in buone condizioni di salute.