Caffarella, i due romeni arrestati hanno confessato. Scarcerato Racz

Pubblicato il 23 Marzo 2009 17:38 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2009 19:33

Hanno confessato i due romeni arrestati la settimana scorsa con l’accusa di aver preso parte allo stupro della Caffarella. Alexandru Jean Ionut, 18 anni, e Gavrila Oltean, 27, sono stati interrogati nel carcere di Regina Coeli dal gip Guglielmo Muntoni.

«Hanno fornito anche dei particolari – ha precisato il pm Vincenzo Barba – e questo è importante per avere la certezza delle loro responsabilità oltre alla prova del Dna».

Intanto il tribunale del Riesame di Roma ha scarcerato Karol Racz “faccia da pugile”, accogliendo il ricorso presentato dalla difesa. Nonostante la richiesta del pm che aveva chiesto la conferma del provvedimento restrittivo, il giudice ha ritenuto sufficienti le prove per interrompere la detenzione iniziata il 4 marzo scorso.