Cagliari: 20enne accoltellato fuori da un locale a Poetto. Fermati 2 ragazzi, uno minorenne

di alberto francavilla
Pubblicato il 15 Settembre 2019 20:47 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2019 20:47
Cagliari: 20enne accoltellato fuori da un locale a Poetto. Fermati 2 ragazzi, uno dei due è minorenne

I carabinieri hanno arrestato 2 persone per l’accoltellamento fuori da un locale a Cagliari (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un giovane di 20 anni è stato accoltellato all’uscita di un locale a Cagliari. Il ragazzo è stato colpito con un coltellata al fianco all’uscita da un locale lungo la spiaggia del Poetto, teatro della movida cagliaritani. Per questo episodio sono state fermate due persone, di cui una minorenne. Le condizioni della vittima non sono gravi: i medici dell’ospedale Brotzu hanno giudicato la ferita guaribile in circa quindici giorni. I fatti risalgono alle 6 di domenica 15 settembre.

Due arresti per tentato omicidio in seguito all’accoltellamento. Ma i carabinieri sono sulle tracce di altre due persone. Per il momento sono stati arrestati un 27enne algerino, con precedenti di polizia, e un 17enne egiziano. Gli accertamenti hanno permesso di appurare che, nel tentativo di sottrarre telefonino e portafogli, gli aggressori abbiano prima stordito con spray urticante la loro vittima. Per poi colpire con un coltello il 20enne, che tentava di difendere l’amico. Al termine delle formalità di rito il 27 algerino sarà trasferito presso il carcere di Uta, mente il giovane l’egiziano sarà portato al carcere minorile di Quartucciu. Il ventenne colpito non è grave: secondo i medici dell’ospedale Brotzu di Cagliari le ferite dovrebbero guarire in quindici giorni. (Fonte Ansa).