Cagliari, bagnanti sardi difendono un ambulante africano da alcuni turisti campani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 agosto 2017 21:13 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2017 21:13
Cagliari, bagnanti sardi difendono un ambulante africano da alcuni turisti campani

Cagliari, bagnanti sardi difendono un ambulante africano da alcuni turisti campani

CAGLIARI – Alcune coppie di turisti campani tentano di aggredire un ambulante senegalese. Ma una trentina di bagnanti cagliaritani ha fatto cordone impedendo il pestaggio. Tutto è avvenuto alla prima fermata del Poetto, la spiaggia di Cagliari.

E’ accaduto dopo le 17, nei pressi dello stabilimento Le Palmette. A causa di futili motivi il gruppetto di turisti – una decina e tutti adulti sulla cinquantina – avrebbe iniziato ad urlare contro l’ambulante, richiamando l’attenzione degli altri bagnanti. Il clima si è subito infuocato: gli aggressori avrebbero anche preso i bastoni di alcuni ombrelloni, dirigendosi verso il malcapitato ambulante. A quel punto una trentina di bagnanti del luogo si è frapposto, facendo cordone attorno al ragazzo. Il gruppetto di turisti è così andato via prima che sul posto arrivasse una pattuglia della Polizia chiamata dalle persone che hanno assistito al tentativo di aggressione.