Cagliari: sequestra in casa, picchia e violenta una 50enne. Arrestato un 32enne

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 10:21 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 10:21
Cagliari: sequestra in casa, picchia e violenta una 50enne. Arrestato un 32enne

Cagliari: sequestra in casa, picchia e violenta una 50enne. Arrestato un 32enne (foto archivio Ansa)

CAGLIARI – Ha sequestrato in casa una donna, l’ha picchiata e l’ha violentata. Accade nel centro storico di Cagliari, dove un uomo di 32 anni è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona, rapina, violenza sessuale ai danni di una donna di 50 anni.

L’episodio risale al 20 gennaio scorso, In 10 giorni i carabinieri sono riusciti a risalire al presunto responsabile.

Cagliari, nigeriano pesta a sangue e sequestra la compagna

Sempre a Cagliari ieri, martedì 28 gennaio, è stato arrestato un nigeriano di 35 anni. L’uomo, accecato dalla gelosia, si è presentato nel cuore della notte all’interno dell’appartamento di Selargius dove la compagna viveva insieme ad alcuni connazionali. L’ha pestata a sangue e sequestrata, costringendola a seguirlo nel suo alloggio.

La vittima, seminuda e in stato di choc, è poi riuscita a liberarsi intorno alle 6 di mattina e a raggiungere una vicina abitazione, da dove ha chiesto aiuto.

Fonte: Ansa