Calabria: cacciatore ferito gravemente da fucilata

Pubblicato il 30 Ottobre 2011 - 17:19 OLTRE 6 MESI FA

SAN GIRGIO MORGETO (REGGIO CALABRIA) – Un cacciatore di 26 anni, L.R., e' stato ferito gravemente da una fucilata alla regione lombare mentre si trovava insieme ad alcuni amici in una battuta di caccia al cinghiale nelle campagne di San Giorgio Morgeto, nel reggino.

L'uomo e' stato portato con l'eliambulanza all'ospedale di Polistena dove e' stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi ed i medici si sono riservati la prognosi.

Sulla dinamica dell'incidente, avvenuto in localita' Stellette, sono in corso indagini da parte dei carabinieri. L'allarme e' stato dato dagli amici che si trovavano con la vittima. Sul posto e' intervenuta un'eliambulanza che ha provveduto a recuperare il giovane, che si trovava in un burrone, ed a portarlo in ospedale.