Calabria: tentano di incendiare il portone di una chiesa

Pubblicato il 1 Novembre 2010 18:37 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2010 19:58

Ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile a Cerva il portone d’ingresso della chiesa Santa Maria Immacolata ed hanno tentato di dare fuoco. Le fiamme, però, non si sono propagate, tanto che il portone non ha subito danni. A denunciare l’episodio ai carabinieri di Sersale è stato il parroco quando si e’ accorto di quanto era successo. Un fatto analogo si è verificato, sempre a Cerva, ai danni di un privato. In questo caso, però, le fiamme hanno danneggiato il portone in legno dell’abitazione dell’uomo. Sui luoghi dei due incendi, i carabinieri hanno trovato tracce di ”diavolina”, un accelerante. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina.