Calabria. Uccide la sorella a coltellate e si costituisce

Pubblicato il 14 Novembre 2011 11:47 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2011 11:59

OPPIDO MAMERTINA (REGGIO CALABRIA) – Un uomo di 42 anni, Giovanni Frisina, ha ucciso a coltellate la sorella, Rita, di 52 anni. L’omicidio e’ accaduto stamattina nell’abitazione in cui viveva la coppia, ad Oppido Mamertina.

Giovanni Frisina si e’ poi costituito al Commissariato di polizia di Palmi. L’uomo non ha fornito, al momento, particolari sul movente dell’omicidio. Le indagini sono dirette dal pm della procura della repubblica di Palmi, Giulia Pantano.