Caldo/ Mercoledì torna l’allarme, otto città a rischio

Pubblicato il 27 Luglio 2009 13:15 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 13:31

Torna l’allarme caldo in otto città italiane. La Protezione Civile annuncia per mercoledì il “livello 3”, il massimo, per l’ondata di calore che toccherà le città di Civitavecchia e Perugia, con temperature massime percepite rispettivamente di 39 e 36 gradi. Il sistema nazionale di sorveglianza, previsione e allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione ha poi previsto il “livello 2” a Roma (36 gradi), Frosinone (36), Latina (38), Palermo (36), Pescara (34) e Rieti (35).

Per “livello 3” si intendono “condizioni meteorologiche a rischio che persistono per tre o più giorni per cui è necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio”, ovvero bambini e anziani. Il “livello 2” annuncia “temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio”.