Caldo record fino a giovedì, 12 milioni di italiani soffrono di insonnia da afa

Pubblicato il 9 luglio 2012 13:53 | Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2012 14:49

caldoROMA – Il caldo aumenta, gli esperti dicono che sarà sempre peggio fino a giovedì e gli italiani non riescono più a dormire: circa dodici milioni di italiani soffre di insonnia per la troppa afa. E’ quanto afferma la Coldiretti.

La situazione non migliorerà visto che si prevede caldo in aumento nel sud Italia fino a giovedì, con punte di 43 gradi in Sicilia, e al nord forti temporali dal pomeriggio-sera di domenica. A determinare l’aumento delle temperature è Minosse, il terzo anticiclone subtropicale sahariano a investire l’Italia in poco più di un mese, che ha fatto innalzare nuovamente la colonnina di mercurio oltre i 40 gradi al sud e sulle Isole, e ben oltre i 35 al centro e sull’Emilia Romagna. Minosse, spiega Sanò, sta puntando alla Sardegna, alla Sicilia e al sud dove raggiungerà la sua massima potenza tra mercoledi’ e giovedi’ promettendo caldo record su queste regioni fino a domenica prossima. In settimana sono attesi 37 gradi a Roma, 42 in Puglia e in Basilicata, 41 nel Campidano in Sardegna e 43 sulla Sicilia. Al nord i 36 gradi saranno la norma tra Bologna-Ferrara e Cesena, mentre qualche temporale porterà un timido refrigerio sulle Alpi, sul Piemonte, sui laghi Lombardi e soprattutto sul Friuli Venezia Giulia. Domenica sarà l’ultimo giorno di Minosse con 40 gradi al sud e Sicilia, mentre al nord dal pomeriggio-sera arriveranno forti temporali.

Coldiretti raccomanda anche una buona alimentazione per tentare di porre un rimedio all’insonnia da caldo. Cibi come pane, pasta e riso, ma anche lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte fresco caldo e frutta dolce come pesche e nettarine possono venire in soccorso per superare queste notti di passione. Sono invece gli alimenti conditi con molto pepe e sale, ma anche con curry, paprika in abbondanza, come anche le patatine in sacchetto, i salatini, gli alimenti in scatola e le minestre con dado da cucina – continua l’organizzazione agricola – i veri nemici del riposo che le alte temperature rendono più difficile.

Esistono invece cibi – evidenzia la Coldiretti – che aiutano a rilassarsi: innanzitutto pasta, riso, orzo, pane e tutti quelli che contengono un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento. Ok nella dieta serale anche a legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi e yogurt. La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione mentre tra le verdure al primo posto la lattuga seguita da radicchio, cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno.

Un bicchiere di latte fresco caldo, giusto prima di andare a letto, oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita. Infine, conclude la Coldiretti, un buon dolcetto ricco di carboidrati semplici ha un’azione antistress, così come infusi e tisane dolcificati con miele.

Spread di 20 gradi tra Roma e Parigi. Anche il caldo ha un suo ‘spread’. Termine di riferimento sono le temperature di Parigi, rispetto alle quali quelle di Roma, nei prossimi giorni, saranno superiori di quasi 20 gradi. E’ quanto sottolinea il sito 3bmeteo.com, precisando che a Parigi si registreranno 18 gradi e nella capitale 36.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other