Trieste bollente, black out nella sede del Consiglio regionale

Pubblicato il 16 luglio 2010 17:18 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 17:24

Troppo caldo a Trieste, e il black out colpisce la sede del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia. Alcuni consiglieri regionali che sono rimasti chiusi negli ascensori, bloccati a causa della mancanza di energia e – da quanto si è saputo – sono stati ‘liberati’ nel giro di qualche minuto.

Trieste oggi è una delle città più calde d’Italia e i condizionatori accesi hanno fatto registrare un boom del consumo di energia elettrica, con un picco di picco di 149,6 Megawatt intorno alle ore 13.