Dopo “Caronte” e “Minosse” arriva “Virgilio”: temperature meno infuocate

Pubblicato il 16 luglio 2012 18:00 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2012 18:01

ROMA – Dopo “Caronte” e dopo “Minosse” ecco “Virgilio”.  Il nuovo anticiclone arriva da Ovest, dall’Oceano Atlantico e dalla Spagna, e viene considerato “buono” perchè porta sull’Italia brezza e temperature meno infuocate dell’ultimo mese.

Lo assicura Antonio Sano, direttore del portale web ilmeteo.it. Entro martedì infatti la colonnina di mercurio calerà di circa 7 gradi anche il resto delle regioni adriatiche fino alla Puglia e alla Sicilia, mentre le regioni tirreniche, più protette dalla catena appenninica e dal Gran Sasso, vedranno soprattutto una drastica riduzione dell’umidità, infatti Roma non scenderà sotto i 34 gradi ma respirerà grazie al 20% di umidità.

A sorpresa, invece domenica, un nucleo di aria fresca Scandinava si farà strada dalla Valle del Rodano, ci saranno piogge e temporali al nord in estensione poi al centro e alla Sardegna. E’ il primo break dell’estate.