Caso Campania, lo sfogo di Caldoro: “Chi c’è dietro questa storia?”

Pubblicato il 12 luglio 2010 12:42 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2010 12:59

Stefano Caldoro

”Non riesco proprio a capire. In questa sporca storia chi è che decide? E Sica a chi risponde?”. E’ questo – secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa – lo sfogo del governatore della Campania, Stefano Caldoro, rivolto ai suoi più stretti collaboratori, dopo l’incontro di ieri con l’assessore regionale Ernesto Sica, accusato di aver tramato contro il presidente della giunta partecipando alla stesura di falsi dossier.

Lo stesso Sica ha successivamente annunciato le sue dimissioni. Sempre secondo quanto riferisce La Stampa, che riporta un colloquio con Caldoro, Sica avrebbe detto di essere ”solo l’ultima ruota del carro”. Il governatore ha anche aggiunto di aver avuto l’impressione che ”questa storia sia solo ai primi passi”.

Il presidente della Regione esprime, in base all’indiscrezione riportata da La Stampa, stupore anche per il coinvolgimento di Arcangelo Martino, oggi imprenditore, ma per anni assessore socialista. ”Lo consideravo – dice Caldoro – un amico. Pensare che l’ho incontrato qualche mese fa. Ci siamo visti spesso prima del ’94. Con me mai un segno di ostilità. Di stima, semmai. Allora, una volta di più non capisco perchè questi due si mettono insieme per farmi una cosa del genere. Non riesco a spiegarmelo con una chiave solo politica”.

Caldoro, secondo quanto emerge dal colloquio, ritiene che possa trattarsi di un’offensiva scattata dopo la decisione di avviare una politica di rigore nei conti della Regione.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other