Calolziocorte, furti di rame al cimitero: razziate tombe di due bimbi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 luglio 2015 11:29 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2015 11:29
Calolziocorte, furti di rame al cimitero: razziate tombe di due bimbi

Calolziocorte, furti di rame al cimitero: razziate tombe di due bimbi

BERGAMO – Ancora furti di rame nel cimitero di Calolziocorte, in provincia di Bergamo, nella notte tra 21 e 22 luglio. I ladri di rame, senza mostrare pietà alcuna, hanno razziato anche le tombe di due bambini.

Il Comune di Calolziocorte, scrive l’Eco di Bergamoaveva installato un nuovo impianto di videosorveglianza mobile, ma questa misura non è bastata a scoraggiare i ladri:

“In passato, varie cappelle di famiglia avevano subito il furto dei pluviali. Il Comune ha esposto all’ingresso principale del cimitero un avviso rivolto ai concessionari delle tombe affinché ispezionino gli arredi delle sepolture e ne indichino agli uffici comunali gli eventuali danni o gli oggetti mancanti in modo da compilare una denuncia il più possibile completa. I malviventi hanno approfittato di alcuni lavori in corso e sono entrati nel cimitero da un ingresso laterale utilizzando un furgone”.