Calolziocorte, professore ferma il treno per non perdere la coincidenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2019 12:35 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2019 12:35
Calolziocorte, professore ferma il treno per non perdere la coincidenza

La stazione di Calolziocorte, in provincia di Lecco

LECCO – Un professore di 58 anni è stato denunciato a piede libero dalla Polizia per interruzione di pubblico servizio con l’accusa di essersi messo in mezzo ai binari della stazione di Calolziocorte pretendendo di far fermare un treno proveniente da Lecco e diretto a Milano.

I fatti risalgono ad alcuni giorni fa. Il professore aveva esigenza di raggiungere subito Milano per non perdere una coincidenza per Bologna dove era atteso per una conferenza. Una volta visto l’uomo sui binari, il dirigente di movimento ha dato l’autorizzazione alla fermata straordinaria per evitare il peggio. Il professore è salito e ha raggiunto Milano, dove però ad attenderlo ha trovato gli agenti della polizia Ferroviaria che lo hanno identificato e denunciato. 

Fonte: ANSA.