Cronaca Italia

Padova, camionista in pensione si impicca. Gli avevano ritirato la patente

Si è ucciso impiccandosi un ex camionista di 71 anni al quale da poco era stata tolta la patente, per aver provocato in stato d’ebbrezza un incidente stradale, a San Giorgio in Bosco (Padova). Il gesto però potrebbe non aver a che fare con questa circostanza, dato che l’uomo – riferisce ‘Il Mattino di Padova’ – soffriva di depressione e viveva solo, avendo da tempo rotto i rapporti con i familiari.

Ha lasciato un biglietto in cui ha vergato la frase ”questo è per il mio ultimo viaggio”, appoggiato a fianco di un vestito elegante appena ritirato dalla tintoria. Un messaggio interpretato con la volontà di essere sepolto con quegli abiti.

L’ex camionista, dal carattere ombroso e con alle spalle un processo nel 2001 per un’aggressione ad un automobilista, era stato fermato sabato scorso da una pattuglia dei carabinieri dopo essere stato coinvolto in un banale incidente. Gli era stata contestata la guida in stato di ebbrezza, e conseguentemente era scattato il ritiro della patente.

To Top