Camorra: arrestato Nicola Schiavone, figlio di Sandokan, boss dei Casalesi

Pubblicato il 15 Giugno 2010 8:02 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2010 9:37

poliziaE’ stato arrestato a Casal di Principe Nicola Schiavone, figlio di Francesco, detto Sandokan, uno dei boss più in vista dei Casalesi. Nicola Schiavone é accusato di essere il mandante del triplice omicidio di Francesco Buonanno, Modestino Minutolo e Giovan Battista Papa, tre affiliati al clan uccisi per uno “sgarro” a Villa di Briano.

Nicola Schiavone, che sulla base di alcune intercettazioni telefoniche e di rivelazioni di alcuni collaboratori di giustizia, viene considerato già da tempo dagli investigatori come il reggente del gruppo guidato dal padre, è il primo dei sette figli di Sandokan, in carcere da anni al regime di 41 bis per condanne all’ergastolo.

Per la giustizia, però, il giovane boss,é risultato incensurato fino allo scorso mese di gennaio. SOlo allora il trubunale di Santa Maria Capua Vetere lo ha condannato, in primo grado, a 2 anni e 8 mesi di reclusione per intestazione fittizia di beni.

Si tratta, in particolare, della rivendita di auto ‘Trident’ di Casal di Principe ritenuta acquisita illecitamente dalla cosca e che Nicola Schiavone, considerato un socio occulto della ditta, intendeva sottrarre al sequestro ed alla successiva confisca.