Camorra: arrestato il boss dei casalesi Massimo Di Caterino

Pubblicato il 6 ottobre 2012 9:10 | Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2012 9:10

CASERTA- La squadra mobile di Caserta ha arrestato a Francolise, nel Casertano, Massimo Di Caterino, reggente del clan del Casalesi. Di Caterino è stato rintracciato e bloccato dagli agenti del distaccamento di Casal di Principe in una palazzina di via Roma.

Massimo di Caterino è stato rintracciato dalla polizia in un’abitazione della frazione Sant’ Andrea del Pizzone di Francolise, nel Casertano, all’interno della quale era stato realizzato un bunker.

Addosso una pistola calibro 7,65 e 10mila euro in contanti. In base alle ultime risultanze investigative aveva assunto un ruolo di vertice nell’ambito dell’ala Zagaria del clan dei Casalesi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other