Camorra, sequestrati 5 milioni ad imprenditore legato a clan Belforte

Pubblicato il 26 Aprile 2012 14:51 | Ultimo aggiornamento: 26 Aprile 2012 14:53

NAPOLI – Appartamenti, box auto, imprese, locali commerciali e quote societarie per complessivi 5 milioni di euro sono stati sequestrati oggi ad un imprenditore di Maddaloni, nel casertano, ritenuto dagli inquirenti legato all'organizzazione camorristica dei Belforte di Marcianise.

All''imprenditore, Vincenzo Marciano, di 51 anni, di Maddaloni, e' stato notificato un provvedimento di sequestro dagli agenti della divisione anticrimine della sezione accertamenti patrimoniali della questura di Caserta. I beni sequestrati si trovano tra le citta' di Maddaloni e Mondragone, nel casertano.